Iscriviti alla newsletter, riceverai 2 eBook
1. Miracle Noodle per il tuo benessere
2. 5 cibi che UCCIDONO il grasso Rispettiamo la tua Privacy

SPEDIZIONE GRATUITA SU TUTTI GLI ORDINI! CONSEGNA IN 24/48 ORE
RSS

I post taggati con "shirataki"

Gazzetta dello Sport: Udinese Calcio utilizza la pasta shirataki per rimettere in forma i propri calciatori!

Ieri è uscito sulla Gazzetta dello Sport questo interessante articolo sul ritiro dell' Udinese e mette in evidenza l'utilizzo degli shirataki Miacle Noodle come parte integrante dell' alimentazione dei calciatori:

http://www.udineseblog.it/…/L-quote-Udinese_si_all…/9/190193

La collaborazione tra Udinese Calcio e Miracle Noodle dura da oltre un anno e sta fornendo risultati molto interessanti, come testimoniato dal Dott. Fabio Tenore, medico sociale.

Gli shirataki Miracle Noodle permettono, sopratutto la sera, di ridurre drasticamente le calorie dei calciatori senza dover comunque rinunciare ad un gustoso primo piatto.

Quali sono gli ingredienti della pasta Miracle Noodle?

Questo è l'ingrediente principale degli shirataki Miracle Noodle, la radice di konjac (Amorphophallus konjac), ed è grazie a questo che i nostri prodotti hanno solamente 5kcal per 100g!
Il konjac è un vegetale naturalmente povero di carboidrati e ricco di sana fibra solubile.
Per produrre i Miracle Noodle questa radice viene lavata, sminuzzata e fatta essiccare per ottenere una farina.
Viene poi aggiunta acqua e idrossido di calcio, il composto viene poi trafilato nei vari formati.
Questo metodo viene utilizzato in Giappone da 2000 anni, l'unica differenza è che allora nell'impasto si utilizzavano gusci d'uovo o conchiglie sbriciolate finemente , oggi si utilizza l' idrossido di calcio per non utilizzare prodotti di origine animale.

10 buoni motivi per utilizzare gli Shirataki Miracle Noodle

Molti clienti alle volte ci chiedono che vantaggio possono avere inserendo gli Shirataki di Konjac Miracle Noodle all'interno della loro dieta; abbiamo voluto rispondere brevemente riassumendo i 10 motivi più importanti:

  1. Possono essere consumati in quantità in qualsiasi dieta senza aumentare le calorie o i carboidrati, poiché sono composti dal 97% di acqua e dal 3% di fibra solubile.
  2. Aumentano il senso di sazietà al termine di ogni pasto.
  3. Permettono di aumentare le possibilità di successo di qualsiasi programma per la perdita di peso. Ricordate che l’80% di persone che segue una dieta dimagrante rinuncia per frustrazione da fame!
  4. Sono fabbricati in Giappone, il paese dove, oltre mille anni fa, è nata la pasta Shirataki; questo garantisce l’assoluta qualità del prodotto e una migliore consistenza.
  5. Aiutano a contrastare l’ossessione per il cibo! Non ho più fame, posso quindi pensare ad altre cose
  6. Danno una sensazione di benessere generale , poiché aiutano l'apparato digerente in molti modi ed alleviano il lavoro del fegato
  7. Migliorano il metabolismo (colesterolo, zuccheri nel sangue,...) essenziale per la salute e la silhouette. Aiutano anche ad abbassare la pressione sanguigna (ipertensione)..  
  8. La fibra che contengono (glucomannano) rallenta la digestione e l’assimilazione degli zuccheri
  9. Si cucinano velocemente, basta scolarli, farli bollire per un minuto e saltare in padella con il condimento preferito.
  10. Non hanno un sapore proprio, si abbinano facilmente a qualsiasi condimento
La migliore dieta per la perdita del peso: pochi carboidrati o pochi grassi?

Uno studio medico ha recentemente dimostrato che un' alimentazione low-carb, rispetto ad una con pochi grassi, può dare ottimi risultati sia per la perdita di peso che per la salute in generale.

Lo studio è stato condotto presso la Tulane University di New Orleans e pubblicato sulla rivista Annals of Internal Medicine; è stato effettuato su un campione di 148 uomini e donne obesi ed ha dato risultati molto interessanti! (clicca qui per vedere lo studio completo)

Il campione è stato diviso equamente in due gruppi:

- Uno sottoposto ad una dieta low carb con meno di 40 grammi di carboidrati al giorno.,
- L' altro invece ad una dieta povera di grassi, con meno del 30 per cento delle calorie giornaliere proveninte dai grassi, e il 55 per cento dai carboidrati.

Il contenuto calorico medio delle diete era circa di 1500 calorie, e circa l'80 per cento di ogni gruppo ha completato lo studio.

Il gruppo Low Carb, sotto la supervisione di un dietista, ha assunto circa il 40% dell' apporto calorico giornaliero proveniente dai grassi, addirittura superiore al 35% consigliato dai medici dietisti USA.

I risultati del gruppo Low Carb sono nettamente migliori!
- Hanno perso, in media, quasi 18 chili più rispetto a quelli del gruppo con dieta povera di grassi.
- Il loro livello di trigliceridi è sceso, così come i marcatori degli infiammatori del sangue.
- Sono diminuiti i marcatori di rischio di malattie cardiache.
- Hanno perso grasso corporeo e guadagnato massa muscolare.
- Aumento del colesterolo HDL ("buono").

Il presidente e fondatore di Miracle Noodle, il dott. Jonathan Carp, è appassionato di nutrizione ed è molto interessato a tutti gli studi medici che trattano di perdita del peso.

Molti dei suoi pazienti hanno avuto notevoli risultati grazie a diete low-carb, ma la sfida maggiore per i suoi pazienti sono i consigli contradditori da parte di altri medici o esperti di salute.

Chiaramente le verdure dovrebbero essere consumate quotidianamente ed in grande quantità, ma si ha bisogno di molte alternative per rimanere motivati e interessati per seguire una dieta low-carb.

Ovviamente, gli shirataki Miracle Noodle sono una grande opzione low-carb!

Storie di Successo: da 136 Kg a 86 Kg e solo il 15% di MASSA GRASSA!


Iniziamo a condividere le incredibili testimonianze di trasformazione dei nostri clienti; guarda le immagini del "prima" e "dopo" di Mark Shelton di Waco, Texas:

Click here to see a before/after pic of 60 lb. weight loss from a real Miracle Noodle customer.
Lori 60 pounds lighter and counting!

Di seguito la testimonianza di Mark:

"Ho seguito molte diete per la perdita del peso, ma dopo poco tempo riprendevo sempre i chili persi. Dopo anni di lotta e tante diete differenti, avevo rinunciato a perdere i miei chili in eccesso, qualsiasi cosa provavo non riuscivo a togliermi il forte appetito."

 
"Ho raggiunto i 136 Kg e il 60% di massa grassa,con gravi problemi di salute, tra cui ipertensione, colesterolo alto e la limitata capacità di svolgere anche semplici compiti come allacciarmi le scarpe.
 
"Alla ricerca di qualsiasi soluzione per la perdita del peso, ho scoperto i vantaggi dell'utilizzo della pianta di konjac come alimento ed ho iniziato ad utilizzare gli shirataki Miracle Noodle.

Finalmente potevo mangiare pasta senza aumentare le calorie ed i carboidrati e li trovo deliziosi!
 
"Un anno e mezzo dopo, grazie all'utilizzo di Miracle Noodle come parte integrante della mia dieta e all'attività fisica costante, sono sceso a 86 Kg con il 15% di massa grassa ed i valori di colesterolo e pressione sono ottimi. Grazie Miracle Noodle!"


Congratulazioni Mark! Condividi anche tu la tua storia di successo, riceverai GRATUITAMENTE UN SUPERKIT (30 Pacchetti misti). 

Il prodotto preferito da Mark, grazie alla consistenza che li rende simili alla pasta tradizionale ed ai benefici della fibra vegetale, sono gli Spaghetti agli Spinaci!

Per quale motivo gli Shirataki Miracle Noodle fanno perdere peso?

Gli Shirataki sono composti esclusivamente di farina di Konjac, chiamata Glucomannano, una fibra dietetica solubile in acqua. Come le altre fibre solubili, può essere efficace per la perdita di peso per diversi motivi:

 

  1. Ha un bassissimo contenuto calorico.
  2. Occupa spazio nello stomaco e favorisce una sensazione di sazietà.
  3. Ritarda lo svuotamento dello stomaco, prolungando la sensazione di sazietà.
  4. Come altre fibre solubili, riduce l'assorbimento di proteine ​​e grassi.
  5. Favorisce la proliferazione di batteri "buoni" nell'intestino, che lo trasformano in acidi grassi a catena corta, come il butirrato, che ha dimostrato di proteggere contro l'aumento di grasso in alcuni studi eseguiti su animali.

 

Nutrire batteri intestinali buoni, può anche avere altri vantaggi, infatti alcuni studi hanno dimostrato una correlazione tra batteri intestinali alterati e il peso corporeo.

Questi meccanismi sono da ritenersi simili agli effetti di altre fibre solubili sulla perdita di peso.

Tuttavia, il glucomannano è diverso dalle altre fibre solubili poichè è ancora più viscoso, cosa che lo rende particolarmente efficace.